COVID - 19: nell’attesa di tornare presto a viaggiare rimaniamo a tua disposizione per informazioni sulle prenotazioni confermate o per un preventivo per il tuo prossimo viaggio.
torna indietro

Capo Bretone

Capo Bretone, o Cape Breton, è un’isola della Nova Scotia, situata nella parte orientale della provincia canadese. L’isola è stata votata come una delle migliori in nordamerica dalla rivista Travel+Leisure e ospita alcuni dei più bei paesaggi di tutto il Canada. Per visitare l’isola si consigliano i mesi tra giugno e ottobre, per approfittare del calore estivo e godersi i famosi colori autunnali delle province canadesi. Scopriamo insieme le perle che Capo Bretone ha da offrire.

 

Capo Bretone in Canada

 

 

Parco Nazionale degli Altipiani di Capo Bretone (National Park of Cape Breton Highlands)

Un parco che si estende per oltre 950 chilometri quadrati, nella parte settentrionale dell’isola. Un piccolo paradiso sugli altipiani per chi ama la natura inviolata: animali che pascolano intorno ai laghi placidi, verde e cascate di fiumi tra i canyon, uno spettacolo che non si dimentica facilmente. Per gli appassionati delle camminate nella natura, vari sentieri si snodano nel parco, tra i quali la Franey Trail, un percorso di circa cinque ore che porta a uno dei panorami più belli del parco. Sugli altipiani di questo meraviglioso luogo si possono fare svariate attività, compreso imparare come bollire un’aragosta!

Capo Bretone Parco degli Altipiani

 

Cabot Trail

Probabilmente conoscerai una delle chicche di questa isola, la Cabot Trail: quasi 300 chilometri di strada che si snoda su coste rocciose con vista sulle montagne interne. I panorami sono unici lungo tutto il percorso, che attraversa diverse piccole comunità immerse nella natura, abitate da gente estremamente ospitale e attaccata alla propria terra, un vero e proprio tesoro. La strada prende il nome dall’esploratore John Cabot, sbarcato nel Canada atlantico nel 1947, anche se molti storici concordano nel dire che Cabot sbarcò in Newfoundland e non a Capo Bretone.

 

Chéticamp

Si tratta di un villaggio costiero nella parte occidentale dell’isola di Capo Bretone, sulla Cabot Trail a sud del Parco Nazionale degli Altipiani. Uno dei luoghi più turistici, con un’atmosfera da periodo coloniale francese, lingua che infatti i suoi 4000 abitanti parlano ancora.

 

Pleasant Bay

A nord del Parco Nazionale degli Altipiani, sulla Cabot Trail, questa bellissima baia è circondata da monti coperti di verde. I suoi 300 abitanti si dedicano alla pesca e vi daranno la possibilità di vedere uccelli e balene durante l’estate. Da Pleasant Bay partono anche le escursioni per Capo St. Lawrence e per il faro situato sulla punta nord di Capo Bretone, non molto visitato ma bellissimo proprio per il suo essere solitario in mezzo alla natura avvolgente.

 

Margaree

Una valle attraversata dal fiume omonimo, un Eden i cui abitanti si danno ad attività come la pesca e l’allevamento del salmone, talmente importante che gli è stato dedicato il Margaree Salmon Museum, nel quale si imparano le teniche di pesca centenarie, i tipi di esche e tanto altro! E con questa secolare cultura del paese, tra le attività proposte non poteva certo mancare la pesca, per voi turisti appassionati: da giugno a ottobre, più di sessanta laghetti per mettere alla prova le vostre abilità! Le altre attività da fare includono giri in canoa o in bicicletta di tutta la valle, sempre aiutati dalla gente ospitale che si trova nei dintorni.

 

Questi sono solo alcuni dei luoghi che Capo Bretone offre ai turisti in cerca di natura, mettiti in viaggio per scoprirli tutti!