COVID - 19: nell’attesa di tornare presto a viaggiare rimaniamo a tua disposizione per informazioni sulle prenotazioni confermate o per un preventivo per il tuo prossimo viaggio.
torna indietro

Città sotterranee del Canada

la città sotterranea è l’espediente che i canadesi hanno trovato per contrastare le temperature glaciali che attanagliano il paese nei mesi freddi

Si sa, il Canada è conosciuto come uno Paesi il cui clima invernale è tra i più rigidi ed è per questo che a contrastare il freddo ci pensa la città sotterranea. Quando si parla di città sotterranea ci si immagina quasi un piccolo bunker dove rifugiarsi in caso di calamità. Le citta sotterranee del Canada sono lontane anni luce da questa idea e costituiscono il motivo ideale per cui visitare il paese anche nei periodi di minore affluenza è sempre un’ottima idea, grazie ai servizi che offrono le città.

Chiamata anche underground city la città sotterranea è l’espediente che i canadesi hanno trovato per contrastare le temperature glaciali che attanagliano il paese nei mesi freddi senza rinunciare per questo a continuare a svolgere le attività consuete di lavoro e svago. 

Montreal e Toronto: le città sotterranee canadesi

La città sotterranea del Canada più grande è senza ombra di dubbio quella di Montreal, capitale del Quebèc, con 30 km di gallerie che si snodano nel ventre della metropoli.

Montreal può essere definita come la città dalla doppia vita con la popolazione che nei mesi invernali si sposta completamente sotto la superficie. Questo insieme che pullula di vita come una qualunque altra città in superficie è chiamata Réso e vive di vita propria. Di certo questa per i turisti è un’attrazione unica nel suo genere e tiene alto il volume del turismo anche in questa stagione. Se vi trovate in Canada a Montreal, non potete perdere questo spettacolo più unico che raro che a voi sembrerà alquanto strano mentre per tutti i canadesi è il semplice svolgimento delle attività quotidiane. Montreal sotterranea è una città parallela dove domina l’art decò, fatta di negozi, ristoranti, alberghi e attrazioni di ogni tipo come spa, giardini, piste di pattinaggio e musei tutti collegati tra loro da mezzi di trasporto e metropolitane con tantissime fermate, anche perché si parla di aree di grandi dimensioni non percorribili interamente a piedi.

Montreal non è la sola metropoli canadese a presentare questa particolare caratteristica. Seppur in dimensioni ridotte, anche la città sotterranea di Toronto, capitale dell’Ontario, in Canada affascina i suoi visitatori.

Se il freddo è insopportabile allora, meglio rifugiarsi nel cuore della città, nel cuore letteralmente. Anche Toronto infatti presenta km di gallerie sotterranee che portano agli edifici al centro direzionale e finanziario della city, dove si svolgono le attività lavorative. Anche qui, alberghi, centri commerciali, ristoranti che consentono a cittadini e turisti di rilassarsi e trascorrere il tempo libero.

Se non vengono visitate, delle città sotterranee del Canada non si può comprendere il fascino: sono agglomerati che non hanno nulla da invidiare nell’estetica e nei servizi ai più bei centri urbani perché in tutto e per tutto simulano le città di superficie creando un’atmosfera spesso sospesa nel tempo. Insomma, se siete in Canada, che sia bella stagione o inverno concedetevi un salto negli angoli più nascosti delle metropoli e non ve ne pentirete.